• 9433883.jpg
  • 9433882.jpg
  • 9433884.jpg
  • 9433885.jpg


markeurresat.pngRandonnées au départ du Chêne de l'Empereur

Grasse
Equipement

06130 Grasse
Francia


Tarifs
Accesso libero.
Ouverture
Tutto l'anno.

Esiliato dal 1814, Napoleone Bonaparte lasciò l’isola d’Elba il 26 febbraio 1815 al fine di riprendersi la corona imperiale.
Sbarcò il 1° marzo a Golfe-Juan e si incamminò verso Cannes poi Grasse il giorno dopo. Fece una sosta per pranzare sotto una quercia sull’altopiano di Roquevignon a nord di Grasse chiamato da allora “plateau Napoléon” (altopiano Napoleone).
L’area è stata ripulita e riqualificata. La quercia si trova tuttora allo stesso posto.
Non essendo compiuti i lavori di costruzione della strada imperiale ordinati nel 1802, Napoleone si avviò a piedi verso i primi contrafforti alpini lasciando un segno indelebile in alcuni luoghi: Saint-Vallier-de-Thiey, Escragnolles e Séranon in particolare.

Oggi, l’Area di sosta Chêne de l’Empereur offre una vista panoramica sulla città di Grasse e sulla Costa Azzurra e accoglie molti turisti che percorrono in lungo e in largo la Strada Napoleonica nelle vicinanze della Città dei Profumi.

In questo opuscolo, ti proponiamo 4 escursioni in partenza da questo luogo:
- l’anello di Roquevignon,
- la Torre della Marbrière,
- Saint-Christophe / La Marbrière,
- Sulle orme di Napoleone

Randonnées au départ du Chêne de l'Empereur

43.667213, 6.919718

Randonnées au départ du Chêne de l'Empereur

43.667213, 6.919718

Randonnées au départ du Chêne de l'Empereur

43.667213, 6.919718

Randonnées au départ du Chêne de l'Empereur

43.667213, 6.919718