LASCIA LE TUE MAZZE E LA TUA SACCA DA GOLF PER IL WEEKEND NEL PAYS DE GRASSE

Grasse / Mouans-Sartoux / Valbonne
2 giorni

 

 

 

Di eccezionale bellezza, il Pays de Grasse riserva magnifiche sorprese nei dintorni dei fairway. Meta golfistica di primo ordine, gli amanti di questo sport / divertimento lo sanno: ogni percorso regala un’esperienza unica che unisce pratica sportiva e gioia di vivere nel corso delle stagioni.  

Stacca durante un week-end dedicato al golf nel Pays de Grasse. Niente di meglio per rigenerarsi!

 

 

 

I

I

I

I

I

I

I

I

I

I

 

 

I momenti clou

 
1 : GIOCARE A GOLF AI PIEDI DELLE COLLINE DEL TERRITORIO DI GRASSE 
 
2 : PASSEGGIATA OLFATTIVA NEI GIARDINI DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLA PROFUMERIA
 
3 : GIRONZOLARE NEL BORGO DI MOUANS-SARTOUX
 
4 : CAMMINARE SU PRATI ERBOSI IN PIENA SERENITÀ A VALBONNE

Giornata #1 : Vicino a Grasse – Golf della Grande-Bastide

Punto forte 1 : 
GIOCARE A GOLF AI PIEDI DELLE COLLINE DEL TERRITORIO DI GRASSE

Campo da golf della Grande Bastide

Ore 09.00

Ecco un indirizzo che viene condiviso tra intenditori. Un campo da golf tipico della regione, senz’altro uno dei percorsi più famosi della Costa Azzurra.
Perfettamente inserito nell’ambiente circostante, il campo da golf della Grande Bastide offre splendide viste su Grasse, Opio e Châteauneuf de Grasse che lo sovrastano. Progettato da Cabell Robinson, ex collaboratore di Robert Trent Jones Sr, apprezzerai i larghi fairway e i green ben protetti da numerosi bunker e laghetti. Tra l’altro, la buca #18 ci ha regalato un’altra scarica di adrenalina per il finale con un green ben protetto da un ostacolo d’acqua sulla sinistra e tre bunker dall’altro lato, tutto ciò davanti alla terrazza del club house! Un finale con effetto “Wow” per la buca più bella del percorso. È cosa certa! Il percorso appagherà la tua sete di golf qualunque sia il tuo livello.

02.pngPunto forte 2 :

PASSEGGIATA OLFATTIVA NEI GIARDINI DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLA PROFUMERIA 

"Mouans-Sartoux"

jjj

Ore 14.00

Voglia di un viaggio dagli innumerevoli profumi dopo la tua partita di golf? 

Siccome ci piace far scoprire dei posti straordinari, ti invitiamo a seguirci per una passeggiata olfattiva con note speziate, floreali, aromatiche o ancora agrumate. Nei Giardini del Museo Internazionale della Profumeria, l’aria è più “profumata” che altrove. Appena arrivati, una sinfonia di profumi inebria i nostri sensi. Toccare, annusare, ascoltare, contemplare... Qui tale è il motto, ci suggerisce il giardiniere. Molto semplicemente per ricordarci che il profumo trova innanzitutto la sua origine nelle piante.

Consigli e info utili:

  • Parcheggio gratis proprio davanti all’ingresso dei giardini
  • Indossa delle scarpe comode. Durante la stagione estiva, pensa a prendere cappello e acqua.
  • Durante l’estate, in considerazione delle calure estive e della manutenzione con metodo biologico dei giardini, suggeriamo una passeggiata a fine giornata a partire dalle 17 per approfittare delle prime frescure serali.

03.pngPunto forte 3 :
GIRONZOLARE NEL BORGO DI MOUANS-SARTOUX

"Mouans-Sartoux"

Ore 17.00

Dopo una passeggiata campestre, lasciati tentare da un giro nel borgo di Mouans-Sartoux. Una volta paese agricolo apertosi poco a poco al commercio e all’artigianato, questo borgo offre l’opportunità di bighellonare per le graziose viuzze fiorite o perché no di dissetarti su una terrazza all’ombra dei platani. Chiesa barocca, fontana in stile “antico” e facciate colorate, Mouans-Sartoux offre un’atmosfera serena e rilassante che ti invoglia a godere dell’attimo fuggente! 
Amanti delle vecchie costruzioni in pietra? Vai a contemplare le torri rotonde del castello di Mouans-Sartoux. Questo meraviglioso castello del XVI secolo edificato in mezzo a uno splendido parco alberato e inserito nell’elenco dei beni culturali (Monumenti nazionali) è un luogo davvero imperdibile. Piccola sorpresa: il castello ospita un luogo magico di rilievo internazionale dedito all’arte contemporanea: lo Spazio dell’Arte Concreta.
Senza esitare, dacci retta! Passeggiare per le vie di Mouans-Sartoux significa riscoprire i propri sensi in un singolare ed inebriante ambiente profumato. 

Il Consiglio dell’esperto:

Audrey,  in ufficio accoglienza, ce l’aveva suggerito e non ce ne siamo pentiti : se ti resta ancora un po’ di tempo, approfitta del tuo giro a Mouans-Sartoux per passarci la serata. Il borgo pullula di buone tavole dove tradizione fa rima con atmosfera amichevole. All’aperto sotto i platani, nelle piccole viuzze del borgo o ancora a pochi minuti dal centro città immerso nella pineta, passerai con la famiglia, con gli amici o in coppia un gradevole momento che ti permetterà di deliziare le tue papille gustative.

Il nostro suggerimento per un soggiorno all’insegna del piacere: il tuo pernottamento nel Pays de Grasse

L’offerta ricettiva a Grasse e dintorni è molto ampia, dall’hotel di lusso 5 stelle all’hotel a conduzione familiare, passando per i B&B ricchi di fascino e romanticismo e senza dimenticare gli alloggi insoliti che ti faranno vivere un’esperienza indimenticabile. Non esitare a chiedere consigli al nostro team tramite LiveChat per organizzare il tuo soggiorno.
Scoprire l’offerta alloggi

Giornata #2 : Nei dintorni di Grasse... Valbonne

4.pngPunto forte 4 :
CAMMINARE SU PRATI ERBOSI IN PIENA SERENITÀ A VALBONNE

"Campo da golf di Opio-Valbonne"


Ore 09.00

À 10 minuti dalla città dei profumi, il campo da golf di Opio-Valbonne progettato dal famoso architetto inglese Donald Harradine è uno tra i green più antichi della Costa Azzurra.
Al riparo dal vento si estende il percorso 18 buche leggermente collinare e costellato di alberi secolari. Una bella sorpresa: la presenza di un acquedotto gallo-romano nei pressi della buca #10 e della buca più bella del percorso, ovvero la #18, un magnifico par 4 che sovrasta la terrazza del ristorante. 
Questo campo da golf è uno dei gioielli della Riviera. E te lo possiamo confermare! Come noi, camminerai con grande piacere sui fairway nel cuore di questa splendida tenuta protetta di 220 ettari. Ma ti avvertiamo: il percorso richiede abilità tecnica anziché lunghezza e pertanto più precisione che potenza. Ora tocca a te vivere questa esperienza che apprezzerai!

Il Consiglio dell’esperto

Siccome la pausa pranzo si può fare prima o dopo la partita di golf, ti consigliamo di pranzare sulla terrazza del ristorante. Situata di fronte alla buca #18 e all’inizio della buca #10, sarai in prima fila per ammirare i giocatori sul percorso. 
Anch’esso collocato vicino al percorso, l’hotel 4**** del campo da golf “le Château de la Bégude”, che unisce charme e comfort in una residenza di campagna e nel suo ovile del XVIII secolo, è un vero e proprio invito alla quiete e alla serenità. 

 

Il nostro suggerimento:

Meta golfistica di primo ordine, il Pays de Grasse offre tutte le caratteristiche per un momento privilegiato, unendo pratica sportiva e arte del vivere nel corso delle stagioni.
Scopri i campi da golf del territorio nonché i 35 green della Regione Sud con il Provence Côte d’Azur Golf Pass.
Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.

Desideri essere accompagnato nella preparazione di questa esperienza? 

 

CONTATTA L'UFFICIO DEL TURISMO DEL PAYS DE GRASSE